travel trade

Al Santavenere lavoriamo quotidianamente per aggiornare e rispettare norme e protocolli di sicurezza con riferimento alle linee guida per la protezione dal contagio del Covid-19. 

Per garantire la sicurezza di tutti, abbiamo deciso di adottare da subito la norma che impone l’obbligo del Green Pass Europeo per poter svolgere alcune attività o accedere ad alcuni ambienti.
Per questo motivo, a tutti gli Ospiti maggiori di 12 anni richiediamo il possesso di Green Pass (o certificato equivalente di paesi non EU), di certificazione con esito negativo di un tampone antigenico o molecolare effettuato nelle ultime 48 ore prima dell’arrivo, oppure di certificazione di guarigione dall’infezione SARS-CoV-2.

L’adozione del Green Pass non sostituisce le indicazioni relative alla quarantena o altre disposizioni del governo italiano nei confronti di ospiti provenienti dall’estero. Suggeriamo di consultare i siti ufficiali per conoscere gli ultimi aggiornamenti: Ministero Italiano degli Affari Esteri e Viaggiare Sicuri.
Qualora gli ospiti non siano in possesso di tali requisiti, il Santavenere è a disposizione per ripianificare il soggiorno o rimborsarne il costo.

I nuovi protocolli si intrecciano a valori che da sempre custodiamo, come la tutela della privacy e la cura dell’ospite. La qualità dell’esperienza al Santavenere non cambia, ma si arricchisce di nuove attenzioni.